headshotIl Santuario Maria Immacolata “Nostra Signora di Lourdes” è situato a 1000 metri di altitudine, sul colle Nevegàl, splendida terrazza sulle prealpi bellunesi. È un’oasi dello spirito immersa nel silenzio della natura, sotto la sguardo materno di Maria Immacolata.

Due sacerdoti diocesani a tempo pieno, coadiuvati da tre Religiose messicane della Congregazione “Serve del Cuore di Gesù e dei poveri”, attendono all’accoglienza dei pellegrini ed alla celebrazione dei Sacramenti, soprattutto del Sacramento della Riconciliazione.

Al Santuario, che rimane aperto tutto l’anno, si celebra la S. Messa quotidiana alle ore 18 nei giorni feriali; nei giorni festivi e vigilie di feste si celebra la S. Messa alle 10.30 ed alle 18 (in orario solare alle 17).

Ogni sabato alle 9 viene celebrata una S. Messa per tutti gli ammalati, cui fa seguito, come a Lourdes, la processione e la benedizione col SS.mo Sacramento.

Fra le altre opportunità che il Santuario offre vi è la possibilità di sostare in preghiera ed adorazione silenziosa davanti al SS.mo Sacramento ogni venerdì dalle 20.30 alle 21.30.

Il Santuario accoglie ed anima i pellegrinaggi che giungono quassù da ogni parte del Veneto ed anche da altre regioni d’Italia. La comunità propone ed anima anche dei piccoli ritiri spirituali di mezza giornata o di una giornata intera per ragazzi che si preparano ai sacramenti, per le loro famiglie, per quanti desiderano vivere un’esperienza di preghiera e di silenzio.

Il Santuario offre anche ospitalità per qualche giorno, soprattutto a sacerdoti o missionari che hanno bisogno di un poco di riposo. Per soggiorni più prolungati, si possono contattare gli alberghi che si trovano in zona e che si possono trovare sui links di questo stesso sito.

Sono in cantiere diverse proposte per incrementare la vita e le attività del Santuario. Con l’aiuto di Dio, la benedizione di Maria e la collaborazione di tante persone di buona volontà, questo Santuario si avvia a diventare sempre di più quella “casa di Maria” ove sia più facile incontrare ed amare il suo Figlio Gesù.